martedì 27 marzo 2012

Ravioli nero di seppia con branzino e ricotta al profumo di limone



Come vi accennavo nel post della torta di compleanno del mio ometto , oltre alla torta ho preparato dei ravioli deliziosi!
Fare la pasta ed il pane sono tra le cose che amo di più .
Ammetto che fino a poco tempo fa le facevo molto più spesso, ma ora i tempi sono sempre strettissimi e mi servirebbero giornate da 48 ore :-P
Per il nostro anniversario di matrimonio, però, non potevo certo non preparare qualcosa di speciale.
Con queste dosi, ho fatto 70 ravioli grandi e con un pò di pasta avanzata , ho preparato un pasticcio piccolino ;-)

Ingredienti per la pasta:

6 uova
600 gr di semola di grano duro
un cucchiaio di olio
un pizzico di sale
acqua q.b
nero di seppia

Ho impastato gli ingredienti con la planetaria per qualche minuto, ho finito di impastare un minuto con le mani e ho lasciato riposare la pasta coperta per circa un'ora.

Ingredienti per il ripieno:

300gr branzino ( lessato e privato di tutti gli scarti )
200 gr ricotta
1 pizzico di sale
1 manciata abbondante di prezzemolo fresco
la scorza grattugiata di un limone

Ho lessato il branzino ed ho recuperato la polpa .
Con una forchetta, l'ho amalgamato alla ricotta, ho aggiunto il sale, il prezzemolo e la scorza del limone.

A questo punto, con la sfogliatrice, ho tirato la pasta fino ad uno spessore medio ( tacca 5 del Kitchenaid ).
Ho formato delle strisce e ho adagiato delle palline di ripieno distanziate tra di loro.


Ho piegato la striscia di pasta a metà per richiudere il ripieno, ho levato l'aria con le mani facendo aderire bene la pasta tutto intorno al ripieno.


Con un coppa pasta festonato ho ricavato dei ravioli tondi.



Li ho lessati in abbondante acqua calda salata e ho cotto per pochi minuti.
Il condimento, per assaporare tutto il gusto dei ravioli, è semplicissimo, abbiamo optato per un semplicissimo burro e salvia!
Da sciocca, mi sono scordata di fotografarli una volta impiattati :-P
Mi perdonate vero?????
Ma vi assicuro che erano davvero squisiti!! Provare per credere!
Baci e alla prossima!

10 commenti:

  1. deliziosi, li volevo fare pure io...(con un altro ripieno)un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  2. Mi piacciono tantissimo, di solito li faccio con patate e pesce, l'idea della ricotta mi stuzzica parecchio!!! :)

    RispondiElimina
  3. Eccoli!!!!!!!!!! Sei un fenomeno....

    RispondiElimina
  4. Ma quando li fai questi manicaretti di notte????
    Ancora auguri!!!
    Un bacione a voi ed al piccolo Simone

    RispondiElimina
  5. fantastici questi ravioli! :) buonissimo il ripieno di branzino e ricotta! :) un bacio, a presto! :)

    RispondiElimina
  6. sei bravissima.. è una meraviglia

    RispondiElimina
  7. Avete festeggiato l'anniversario alla grande anche in cucina!!bravaaaaaaaa

    RispondiElimina
  8. Questi ravioli sono spettacolari, sei una vera fata e non solo dei dolci!!

    ciao loredana

    RispondiElimina
  9. Dovevano essere davvero deliziosi!!!!

    RispondiElimina