mercoledì 11 maggio 2011

Pizza dell'ultimo minuto ;-)

Certo che se a volte imparassi a stare zitta e non chiedere a mio marito e mia figlia cosa vorrebbero per cena....sarebbe meglio ;-)
Ieri sera verso le 18 il mio dolce maritino torna a casa e io con molta tranquillità , dopo averlo salutato gli chiedo:
Amore, che ti va di mangiare per cena??
Lui, mi guarda con gli occhi sbarrati ( mancava solo la stellina luccicante al centro ) e con un sorriso a 750 denti :-D mi dice : Pizzaaaaaa!!!!
Di li comincia il solito botta e risposta dal quale ne esco sempre perdente ( quando vi dico che dovrei stare zitta....ho ragione!!! )
Ma amore...pizza! sono già le 18. Ti faccio qualcos'altro?
Ma scusa, amore, mi chiedi cosa vorrei per cena, ti dico cosa voglio e mi dici che è tardi! Ma allora cosa me lo chiedi a fare???
Beh, quando ha ragione...ha ragione! La prossima volta imparo e non chiedo niente :-)
Fatto sta che ormai pizza aveva chiesto e pizza....fu!

INGREDIENTI

500gr Farina Manitoba Molini Rosignoli  
1 cubetto di lievito fresco o una bustina di lievito mastro fornaio
1 vasetto di yogurt magro bianco
1 vasetto ( utilizzate quello dello yogurt magro aggiunto in precedenza ;-) di olio di semi
250 ml circa di latte a temperatura ambiente
50 gr di preparato per purè oppure una patata lessa schiacciata
1 cucchiaino di miele
1 cucchiaino di sale

Mettiamo in una ciotola la farina, il lievito sbriciolato il miele il preparato per purè e lo yogurt


Impastiamo leggermente per amalgamare gli ingredienti. Aggiungere poco per volta, il latte alternato all'olio e impastare un paio di minuti


In ultimo , aggiungete il cucchiaino di sale e impastate per una decina di minuti, fino a che l'impasto comincia ad incordarsi


Quando vedete che è incordato, liscio ed omogeneo, prenderlo e formare una palla


Mettere la palla in un contenitore coperto con uno straccio umido , porre in forno a lievitare a  40° per 45 - 50 minuti circa


Trascorso il tempo , la pasta sarà lievitata 


Ora la sgonfiamo e la dividiamo in 3 -4 teglie ( dipende se vi piace grossa o sottile ); distribuiamo il pomodoro, un pizzico di sale  e cuociamo in forno caldo a 250° per 15 minuti ( chiaramente dipende sempre dal forno che si ha ! )


Passati i 15 minuti, condire le pizze con mozzarella e i vari ingredienti che preferite 



Cuocere altri 10 minuti circa e la pizza è pronta !



Ecco a voi...in 1 ora e mezza circa avrete un'ottima pizza in tavola!!! Provare per credere :-)

Ma non ditelo a mio marito.....altrimenti me la chiede tutte le volte :-D



Per questa ricetta ho utilizzato farine 





6 commenti:

  1. Carissimo/a
    Sto aggiornando l’elenco dei food blog italiani
    Mi piacerebbe sapere:
    In che anno hai aperto il blog
    Possibilmente la tua città e provincia.

    Grazie
    Puoi comunicarmelo al seguente link (se vuoi)

    http://griglia-e-pestello.blogspot.com/p/food-blog-italiani.html


    sergio.

    RispondiElimina
  2. Sofficissima la pasta della pizza con i fiocchi di patate. Li aggiungo anch'io a volte. Come dsi a fa a dir di no alla pizza :D! Un bacio

    RispondiElimina
  3. La tua pizza è invitantissima, grazie per questa ricetta favolosa!!!! Un bacione

    RispondiElimina
  4. ciao collega montersina, piacere di conoscerti!!!
    un bacione
    chiara

    RispondiElimina
  5. Ahahahah troppo bello il tuo post e.... hai ragione! Mai chiedere!
    Comunque la pizza che hai fatto deve eesere stata buonissima, vedo quell'impasto così bello cicciottello .....

    RispondiElimina
  6. Grazie ragazze siete tutte meravigliose!!!
    Un forte abbraccio

    RispondiElimina