lunedì 22 agosto 2011

Arancine di riso

Forse con questo caldo esagerato, non è la cena leggera e fresca di cui avremmo bisogno :-D
Però vi garantisco che è davvero golosa...soprattutto se mangiata con le mani !!!
Mi sono sempre piaciute moltissimo le arancine di riso, calde con la crosticina scrocchierella fuori ed il cuore filante all'interno. Oggi ho anche aggiunto un tocco in più : le alici in salsa piccante Rizzoli :-P Buonissimeeeeeeeee!!!
Tutto è nato dal pranzo di oggi ! Avevo preparato un risotto con la salsa di ciliegino Agromonte  e zucchine. Quando il risotto era quasi pronto, è arrivato mio marito dal lavoro letteralmente " cotto " poichè lavora all'esterno e con questo caldo era decisamente provato :-)
Ho capito subito che non aveva per niente voglia di un risotto caldo :-D e quindi ho deciso di portare in tavola formaggi frutta e verdura e di conservare il risotto ancora al dente in un contenitore per la cena ;-)
Preparare le arancine è molto semplice...ci si impiastriccia solo un pò le mani...ma a me non dispiace per niente :-D

Ingredienti per 25 arancine ( le mie sembravano più delle mandarine ...poichè erano piccoline :-D ) :

300 gr riso Vialone Nano La pila 
250 ml salsa di ciliegino Agromonte 
1 zucchina
cipolla q.b
brodo vegetale q.b
formaggio grattuggiato
formaggio filante per l'interno
alici in salsa piccante Rizzoli 
3 uova per la panatura
pangrattato

Prima di tutto , dovrete preparare il risotto con anticipo, in maniera che si raffreddi completamente.
Una volta freddo, prendete un cucchiaio abbondante di riso, formate una pallina con le mani e metteteci all'interno un pezzo di formaggio filante e un pezzetto di alice in salsa piccante.


Formata la pallina, passatela nell'uovo e poi nel pangrattato.
Una volta che avete preparato tutte le arancine, friggetele in abbondante olio caldo.
Mmmmmmm...buonissime!!!!







Con questa ricetta partecipo al contest di " Le Ricette di Maripatty







12 commenti:

  1. buonissime queste arancine e anch'io propendo per mangiarle con le mani, sarà poco fine,ma quanto sono più buone?!bacioni!

    RispondiElimina
  2. Non ci crederai ma non ho mai assaggiato gli arancini di riso e me ne vergogno perché devono essere buonissimi!! Bella la ricetta e la presentazione!

    RispondiElimina
  3. davvero invitanti ..anche alle otto del mattino ne assaggerei uno bacio simmy

    RispondiElimina
  4. giusti giusti per mezzogiorno, se passo da te me ne dai un paio:-) troppo invitanti! baci

    RispondiElimina
  5. Mamma quanto mi piacciono gli arancini, riuscirei a mangiarne 10 di fila !!!!
    Bellissimi i tuoi !!

    RispondiElimina
  6. complimenti, sono stupendi!!

    RispondiElimina
  7. i miei figli ne mangerebbero a quintalate, in ogni stagione...e a dire il vero io non sono da meno! ;) bellissima ricetta Deb!

    RispondiElimina
  8. Beh ma anche tu.... con sti calori come puoi proporre un risotto fumante in pienissima estate!?!?!? Povero Stefy.... SANTO SUBITO!!!!!
    Ma tu trovi sempre il modo di sviare ;)
    sm@ck

    RispondiElimina
  9. E' una vita che dico devo preparare gli arancini e non lo faccio mai, ora grazie alla tua ricetta ho finalmente lo stimolo giusto per farli, grazie!

    RispondiElimina
  10. ...SORPRESA!!!
    http://lericettedimaripatty.blogspot.com/2011/09/ci-siamo-ecco-i-vincitori-del-nostro-1.html
    complimenti Deborah, aspettiamo il tuo indirizzo!
    Maripatty

    RispondiElimina