domenica 2 ottobre 2011

Lasagne con gamberoni, zucchine e stracciatella

Buona domenica a tutti!
Oggi, finalmente, vi propongo un primo piatto, delizioso e davvero semplice.
Le lasagne, classico piatto della domenica, dei pranzi in famiglia , delle feste.
La mia versione non è quella classica, ma una delicata  versione più leggera.
Per prepararlo, ho avuto l'aiuto della mia fida collaboratrice : mia figlia Alessia!
Quando le dico che ho bisogno di una mano in cucina, è sempre pronta e veloce a darmi una mano. A lei sembra un gioco, un pò come giocare a "mamma casetta " :-D

INGREDIENTI:

Pasta Fresca
Besciamella
200 gr Gamberoni
3 zucchine medie grattugiate
200 gr Stracciatella

Per la Besciamella:
50 gr Burro
50 gr Farina ( Io Farina 00 Le Farine Magiche Lo Conte )
1/2 lt. latte
sale q.b.
noce moscata q.b
2 cucchiai formaggio grattugiato ( Io In.al.pi. )
Sciogliere il burro, aggiungere la farina e mescolare bene, aggiungere un pò alla volta il latte sempre mescolando per evitare la formazione di grumi. Regolare il sapore con sale e noce moscata ed aggiungere il formaggio grattugiato.
Una volta addensata al punto giusto, spegnere la fiamma e tenere da parte.

Gamberoni:
Tagliare i gamberoni a tocchetti, marinarli per una decina di minuti con succo di limone, un pò di scorza di limone grattugiata, un pizzico di sale e pepe.

Zucchine:
Lavare e spuntare le zucchine, grattugiarle abbastanza grosse e condirle con un pò di sale e pepe.

Per la preparazione delle lasagne, prendere una pirofila, mettere sul fondo qualche cucchiaio di besciamella, fare il primo strato con la pasta fresca ( questa volta l'ho comprata pronta, ma se la fate voi è meglio :-D ), aggiungere la besciamella,aggiungere le zucchine , i gamberoni , la stracciatella e coprire il tutto con la pasta fresca.
Procedere così fino al riempimento della pirofila e completare l'ultimo strato con la besciamella.
Spolverare la besciamella con del formaggio grattugiato ( In.al.pi ) e cuocere in forno già caldo a 200° coperto con della stagnola  per i primi 30 minuti.
Togliere la stagnola e continuare la cottura fino a formare la crosticina in superficie.

La preparazione è semplice, infatti si è occupata di tutto Alessia, lasciando a me solo il compito di preparare la besciamella ( per ora preferisco evitare che usi le pentole nei fornelli ) , infornare e sfornare le lasagne ;-)
Davvero buono, ha un gusto estremamente delicato !
Volete assaggiare ??? :-D







Con questa ricetta partecipiamo al contest " Guarda come sono bravo! " di Micaela del blog Le "M" cronache


Partecipiamo al contest " Sweet & Salty "  del blog Sweet and Salty corner


  





32 commenti:

  1. Questa lasagna te la copio di sicuro, e che brava la tua bimba!, Anche mio figlio vuole sempre aiutarmi ma ha solo tre anni e finisce con il fare pasticci. Ciao e buona domenica

    RispondiElimina
  2. ma allora qualcosa di salato gira dalle tue parti!!!
    Buona, leggera e appetitosa!!!
    buona domenica loredana

    RispondiElimina
  3. mmmmmmmmmmmmmmmmmmmm avrei tanta voglia di lasagne anche io!! bravissima!

    RispondiElimina
  4. io io io.... io voglio assaggiarle!!!! Me le prepari domenica?!!?!? Oh noooooooo, sei a pranzo dalla mamma..... ufffffffffffff beh ti tocca offrirmi il caffè!!!!

    RispondiElimina
  5. E si vede che hai avuto un'ottima collaboratrice per avere un risultato così eccellente!!Bravissime ragazze!Buoni per i nostri palati gli abbinamenti di ingredienti...assaggeremmo una bella porzione..buona serata!

    RispondiElimina
  6. mi sa che mi tocca preparare le lasagne ....queste sono buonissime,.....grazie anche alla tua aiutante ;)...buona serata

    RispondiElimina
  7. Secondo me le ha preparate Alessia... e tu ti vuoi prendere tutto il merito!!! =) Una bacione alla super cuoca ed alla sua super mini aiutante, Chiara.

    RispondiElimina
  8. Mi sa che era meglio passare una volta cenato! Non ti dico che effetto mi stanno facendo le tue lasagne...SUPER :) Un bacio, buona serata

    RispondiElimina
  9. Che lasagne succulente Deborah, da leccarsi i baffi!!!!

    RispondiElimina
  10. Tra una torta, un biscotto, un pasticcino......hai anche il tempo di preparare pranzo e cena? Di la verità che queste lasagna le ha fatte solo la tua Alessia....che ormai è bravissima!!!

    RispondiElimina
  11. Tra una torta, un biscotto, un pasticcino......hai anche il tempo di preparare pranzo e cena? Di la verità che queste lasagna le ha fatte solo la tua Alessia....che ormai è bravissima!!!

    RispondiElimina
  12. Molto, molto gustosa questa lasagna, CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  13. Sarà che è mezzanotte,sarà che ho un pò di sonno ma ti faccio una domanda: che cos'è la stracciatella?
    Mi interessa perchè la ricetta mi piace parecchio.
    Buona notte cara.

    RispondiElimina
  14. Grazie a tutte ^__^
    @ Mariabianca : La stracciatella è un formaggio ...praticamente è la parte interna della burrata , ovvero un un misto di panna e pasta filata , molto delicato nel sapore.

    RispondiElimina
  15. io io Deb... ma non l'hai vista la mia manina alzata!? Io ne voglio ancora, anzi... Mi prendo tutta la teglia! La tua signorinella è davvero in gamba! Brava Alessia i miei complimenti... mi sa che qui l'allievo supera il maestro: attenzione Deb! Un abbracccio + bacio con lo schiocco!!! ^_^ Any

    RispondiElimina
  16. se voglio assaggiare????altroche'!!e tanti complimenti anche ad Alessia!!!!

    RispondiElimina
  17. buonissime le tue lasagne e bellissime le tue torte! Bentrovata, da oggi ti seguo anch'io!
    Francesca

    RispondiElimina
  18. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  19. ...mmmmmmmmm buoneee..!!! sono uno spettacolo!! grazie per aver partecipato!! ho appena inserito la ricetta..!! buona serata!! :)

    RispondiElimina
  20. Che super lasagna,questa la devo rifare,troooppo buona.
    Davvero una super idea gustosa.
    Un abbraccio e buona serata

    RispondiElimina
  21. Che buone queste lasagne! Le preferisco di gran lunga a quelle rosse... Mmmm...e poi la stracciatella cos'è?! Una goduria filamentosa infinita!:P

    RispondiElimina
  22. Ciao Deborah,grazie della risposta .Non pensavo minimamente che la stracciatella fosse la parte interna della burrata.(ora la ricetta mi piace ancor più)
    Per quanto riguarda i super poteri,purtroppo non li ho (hihihihihi)ma,come ho detto nella presentazione del mio blog,sono una gran mangiona per cui DEVO cucinare,cucinare,cucinare.
    Ti ringrazio e ti auguro buona giornata.

    RispondiElimina
  23. Ciao Deb, ma la tua bimba me la posso chiamare come aiutante ufficiale quando ho amici a cena? Scherzi a parte, deve essere proprio bello avere qualcuno a cui trasmettere quello che sai e quello che sei. Una grande abbraccio a tutte e due. Ciao
    Carla Emilia

    RispondiElimina
  24. Devono essere deliziose. Complimenti per il tuo dolcissimo blog!

    RispondiElimina
  25. Che belle e golose che sono..bel piatto!!

    RispondiElimina
  26. Ma che spettacolo... grazie per aver partecipato!!!!

    RispondiElimina