giovedì 16 febbraio 2012

Treccia di pane


Una cosa che amo tantissimo fare è il pane! Lo faccio spesso , ma faccio sempre i panini al latte che i miei figli amano tanto. Questa volta però, sbirciando nel blog della carissima Loredana ho deciso di cambiare e di provare una sua ricetta!
Vi consiglio di andare a trovarla, ci sono sempre ricette deliziose ed è un piacere gironzolare per la sua cucina :-)
Questo mese lei è anche la Recipe-tionist di Febbraio, per cui vi consiglio di dare un'occhiata e magari partecipare anche voi ^__^
Tornando al pane, tra le sue ricette ho trovato una treccia  che ha subito attirato la mia attenzione e che ho fatto seguendo alla lettera la sua ricetta che vi trascrivo:

500gr Farina Manitoba
10 gr lievito di birra
250gr acqua
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di sale
30 gr di strutto
1 cucchiaino di limone

Loredana ha utilizzato la macchina del pane per l'impasto mentre io ho utilizzato la planetaria...qui vi descrivo il mio metodo ( non ho la macchina del pane io :-(  ) mentre qui trovate la sua spiegazione!

Ho messo la farina, il lievito e lo zucchero nell'impastatrice. Ho cominciato a impastare con il gancio aggiungendo a filo l'acqua, ho aggiunto lo strutto , il limone ed in ultimo il sale.
Ho impastato fino a fare incordare l'impasto.
L'ho messo a lievitare circa un'ora coperto in forno spento con la lucina accesa ed un pentolino di acuqa bollente per creare la giusta umidità.
Dopo un'ora ho sgonfiato l'impasto, l'ho diviso in 3 parti ed ho formato la treccia.



L'ho lasciata lievitare fino al raddoppio ( circa un'ora ) e poi l'ho cotta in forno già caldo a 200° per circa 20 minuti.





E' un pane davvero buonissimo...croccante fuori e morbido dentro!
Grazie Lory...^__^
Un abbraccio a tutte, a prestissimo!

Con questa ricetta partecipo a The Recipe-tionist di Febbraio


45 commenti:

  1. Sabato prossimo portane uno.... io porto l'affettato e facciamo merenda insieme ;)

    RispondiElimina
  2. che meraviglia questa treccia !!!!! si vede dalle foto che è morbidissima, le ricette di Loredana sono una garanzia !

    RispondiElimina
  3. L'ho provata anche io e con il lievito che Lory mi ha aiutato a preparare, era buonissima! Un profumo eccezionale!

    RispondiElimina
  4. E' bellissima quella di Lory...e lo è altrettanto la tua!!!

    RispondiElimina
  5. adoro il pane e il tuo fa una voglia...

    RispondiElimina
  6. Che pane fantastico.. sto cercando altre ricette di pane e il tuo mi piace proprio.. se lo faccio ti cito
    baci

    RispondiElimina
  7. Che foto spettacolari..... e questa treccia è bellissima, mi sembra di sentirne il profumo..hai fatto un gran bel lavoro, grazie baci, Flavia

    RispondiElimina
  8. Questa me la copio subito! Non importa se è di Lori, tanto è una mia amica anche lei, è troppo bella, forse da Lori me l'ero persa, perché non me la ricordo. Grazie per trovare sempre tempo per me, ti voglio bene a presto

    RispondiElimina
  9. Deb, eccola eccola ^__^ che meraviglia, della bontà son certa, le mie amiche montersine non deludono mai!
    E poi immagino il profumo... quando ho fatto anche io il pane al limone, non riuscivo a smettere di mangiarlo...
    Uno strettissimo abbraccio!
    P.S. Devo spicciarmi anche io a rifare una sua ricetta, ma sono indecisissima sulla scelta!
    Bacetti tanti Any

    RispondiElimina
  10. i miei complimenti,ti e' riuscito un pane favoloso!!!

    RispondiElimina
  11. Ma che bello!!!! Morbidissimo!!!
    Sei stata molto brava, anche a me piace preparare il pane in casa!!!!!
    Un abbraccio!!!!

    RispondiElimina
  12. ti è venuto un pane splendido complimenti

    RispondiElimina
  13. Deb il pane è sempre il pane...il piacere che dà vederlo mangiare dai figlio ha qualcosa di ancestrale.

    Grazie a te per aver dato fiducia ad una mia ricetta!!
    ;)
    un abbraccio

    loredana

    RispondiElimina
  14. che buona e poi ti è venuta veramente bene
    baci

    RispondiElimina
  15. Ma che bella trecciona. BRavissima a riproporre la ricetta.

    RispondiElimina
  16. buonissima la tua treccia! :) deve essere molto morbida! :) a presto, buona serata :)

    RispondiElimina
  17. Anche a me piace molto il pane e ora sto
    Imparando a farlo lievitare bene:-) mi piace la tua ricetta posso farla con la planetaria:-) baci

    RispondiElimina
  18. quanto mi piace la tua treccia!

    RispondiElimina
  19. La tua treccia sembra davvero buonissima, soffice ma con quella crosticina che sembra croccantosa...complimenti!

    RispondiElimina
  20. mi piace davvero tanto la tua treccia!!!! che delizia!!!

    RispondiElimina
  21. Buono, il pane è la cosa più buona del mondo!!

    RispondiElimina
  22. Bellissima questa treccia, devo assolutamente provare a farla!!! :)

    RispondiElimina
  23. E' così invitante che mi vien voglia di fare un salto dentro al computer per afferrarla!!!

    RispondiElimina
  24. Sfornare il pane è una delle cose che mi dà più soddisfazione. Che bella la tua treccia :) Baci, buon we

    RispondiElimina
  25. Ecco, a me il pane non viene mai cosi bello! questo è stupendo! chissà che profumo! Complimentissimi! Se ti và di passare nel mio blog, c'è un piccolo premio per te! Complimenti ancora!

    RispondiElimina
  26. Che meraviglia Deborah, complimentissimi cara!!!!

    RispondiElimina
  27. che bel pane! ti e' venuto una meraviglia!

    RispondiElimina
  28. è venuto alla perfezione complimentissimi ....

    RispondiElimina
  29. ma che bella questa trecciona complimenti!!!

    RispondiElimina
  30. Le ricette di Loredana sono tutte una più bella e golosa dell'altra! La tua copia è perfetta! Buona domenica, Laura

    RispondiElimina
  31. Deb ma questo pane è bellissimo! Complimenti

    RispondiElimina
  32. Anche io adoro preparare il pane in casa, mi rilassa tantissimo! Per non parlare poi del profumino che si sprigiona per casa quando è in forno...una delizia!
    Mi hai fatto venire voglia di provare questa treccia, mi segno la ricetta!
    Un bacione, GG

    RispondiElimina
  33. per me non c'è nulla di più sfizioso che preparare il pane a casa. Per il profumo che invade la cucina, per il sapore buono che si porta in tavola, dove c'è più calore.

    RispondiElimina
  34. Treccia stupenda! Io adoro l'arte bianca, è una soddisfazione impastare e vedere le tue creazioni crescere..vero?? Bravissima davvero, tanti complimenti, anche per le foto bellissime!!

    RispondiElimina
  35. fantastica questa treccia! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  36. Ciao! ^_^
    Anche a me piace un sacco fare il pane in casa, molto bella e fragrante la tua treccia!
    T'invito a partecipare al mio Contest sul Butter
    http://buhbuhbutter.blogspot.com/2012/02/meglio-tardi-che-maihappy-1-birthday.html
    T'aspetto!

    RispondiElimina
  37. che buon profumino la treccia che hai sfornato....posso averne una fettina....porta la nutella o una fetta di salame????

    RispondiElimina
  38. ciao deborah!io sono erika, ho 22 anni e vengo dalla provincia di padova (vicino a dove abita fra di peccati di gola). E proprio grazie al uo blog sono venuta a conoscenza del tuo e delle tue meravigliose creazioni. Non potendo neanche immaginare di riprodurre una semplicissima torta di pdz, mi sono cimentata con i tuoi grissini alla pizzaiola (ho fatto un post giusto 5 minuti fa, citando la fonte ovviamente), una vera bontà!! se ti va di passare nel mio modestissimo blog sei la benvenuta!!baci

    RispondiElimina
  39. Ho visto il tuo blog dal post di erika bellissimo... e questo pane è stupendo!

    RispondiElimina
  40. il pane è il cibo più genuino...e questa treccia è uno spettacolo!
    mi sono unita con piacere ai tuoi lettori e se ti va passa da me! abbracci

    RispondiElimina
  41. mi pare di sentirne la fragranza e il profumo!! bello, invitante e buono come solo il pane può essere :-)

    RispondiElimina