lunedì 29 agosto 2011

Pomodorini secchi sott'olio

Sabato la giornata è passata davvero in fretta!
Tra una cosa e l'altra sono arrivata a sera senza nemmeno accorgermene!!
Fatto sta che alle 18.30 dovevamo ancora andare a fare la spesa!!
Potrebbe sembrare anche un orario normale...ma se consideriamo che il mio piccolo Simone ( 17 mesi ) verso le 19 , solitamente reclama la pappa...allora capite che uscire per fare la spesa alle 18.30 è decisamente tardi :-D
Beh, fatto sta che siamo andati ugualmente...cracker in borsa e ciuccio alla mano ;-)
Passando nel reparto frutta e verdura, non ho potuto resistere ad una cassetta di pomodori datterino meravigliosi!!! 
Rossi , sodi e profumati!
Mi è subito balenata l'idea di provare a farli secchi e metterli sott'olio ...li adoro :-)
La domenica mattina. dopo aver fatto colazione , mi sono messa all'opera .
Ho lavato ed asciugato i pomodori.


Li ho tagliati a metà e messi nella teglia del forno coperta di carta forno con la parte dei semini rivolta verso l'alto. Li ho cosparsi con un pizzico di zucchero e una bella spolverata di sale.


Ho messo le teglie nel forno caldo ventilato a 90° per circa 5 ore...poi naturalmente dipende dal forno.
Prima di andare a letto, ho spento il forno e ho lasciato raffreddare i pomodorini in forno fino al mattino.
Ecco come li ho trovati passata la notte...


Questa mattina li ho messi a strati in vasi di vetro aggiungendo ad ogni strato un pizzico di origano e delle fettine di aglio.Ho ricoperto con olio extra vergine di oliva ed ho chiuso. 
Per ottenere il sottovuoto, ho fatto bollire i vasetti per circa 25 minuti e li ho lasciati raffreddare completamente nella pentola.
Andrebbero consumati dopo almeno un mesetto...ma avendo fatto anche un vasetto " mignon "...questa sera non ho resistito e li ho assaggiati!!
Buonissimi, polposi e dolci... ideali per qualche finger food, con il formaggio, con il pane, per condire una pasta...beh come volete...io li adoro anche da soli ;-)




Un baciotto con lo schiocco a tutte ;-)





23 commenti:

  1. stupendi! e non pensavo fosse cosi semplice farli! ti sei proprio preparata una bella riserva :-)

    RispondiElimina
  2. Leggo con piacere che non sono l'unica pazza che corre al suoermercato con il ciuccio in mano alle 18:45!!! :D Anche io adoro i pomodori secchi, io li faccio anche semidry, è una ricetta che ho sperimentato l'anno scorso e non l'ho più mollata...fantastici, li metto ovunque! Un bacioneeeee

    RispondiElimina
  3. felice che il tempo delle cene all'orario sia finito... insieme ai barattolini e le pappette... un po' meno visto che il secondo ha pure praticamente smesso di mangiare... comunque... questa ricettina è fantastica, io adoro i pomodori secchi... in tutte le salse!!!!!

    RispondiElimina
  4. Questa tecnica moderna di seccare i pomodori è ultra pratica, io ero rimasta a quella di mia nonna che li seccava stesi su reti messe al sole, i pomodori erano buonissimi, ma anche l'impegno notevole!I tuoi sono pratici e buopnissimi! brava! Bacioni!

    RispondiElimina
  5. Ecco, io ero convinta fosse un lavoro non alla portata di tutti essiccare i pomodori, il tuo metodo mi piace e, quando mi capiteranno pomodorini bio a portata di mano sicuramente li farò!!! :)

    RispondiElimina
  6. li faccio ogni anno..buonissimi!!!!buona giornata cara

    RispondiElimina
  7. ...e io ne ho comprato un kilo alla fiera, ma prossimamente proverò questa tecnica e , soprattutto non ho mai fatto il passaggio di bollire i barattoli!!!
    ...sei una miniera di idee, grazie!!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  8. e io da furba a metterli giorni sotto il sole!!! come sempre sei troppo avanti! ufff se corri così non ti prendo mai!!! baci baci bacissimi

    RispondiElimina
  9. ma sai che sono semplici..ed io non li ho mai fatti..proverò appena mi capitano..

    RispondiElimina
  10. Ma che brava! Non li ho mai fatti ma ora che ho la ricetta... un abbraccio forte forte! Kiss

    RispondiElimina
  11. ciao cara! belle fotine!!

    devi assolutamente esserne informata!
    leggi leggi!!

    http://archcook.blogspot.com/2011/08/scadenza-dei-contest-prorogata.html

    RispondiElimina
  12. Che meraviglia Deborah, e questo inverno sogneremo l'estate!!!!

    RispondiElimina
  13. io ho fatto le zucchine sott'olio!!! favolose!!! mi era anche balenata l'idea dei pomodori secchi, ma il mio balcone è abusivamente occupato dal gatto del vicino e ho paura che faccia una festa nei pomodori.. bravissima comunque.. hanno un bell'aspetto e mangiare d'inverno queste prelibatezze scaldano il cuore ^_^

    RispondiElimina
  14. Che buoni, me li fa sempre la mia mamma, ma nei miei non ci faccio mettere l'agli. Hi!Hi!

    RispondiElimina
  15. apprezzo veramente tanto le preparazioni come questa, che richiedono tempi lunghi e tanta pazienza ma poi danno sempre una grande soddisfazione...I pomodori secchi poi mi piacciono in modo particolare!

    E brava anche per la descrizione del procedimento, chiara e dettagliata!

    RispondiElimina
  16. Ciao non li ho mai fatti perchè avevo letto che dovevano asciugarsi al sole per giorni...., ma con il tuo sistema è tutto un altro discorso....se metto nell'olio delle foglie di alloro, secondo te ci stanno???
    Baci

    RispondiElimina
  17. Favolosi,sono i pomodorini confit (li ho provati anch'io dato che in questo periodo ho la passione del pomodoro secco).
    Li ho consumati subito ma la prossima volta proverò a conserrvarli come hai fatto tu.
    Grazie e baci.

    RispondiElimina
  18. adoro i pomodori secchi fatti rinvenire con olio aglio ed origano......

    Sì, sono tornata, ed ora che i pargoli sono:
    il 1° a Vienna;
    il 2° al campus sportivo;
    la 3a al campus inglese...
    ed il marito al lavoro...
    me la sono presa comoda, e dopo un giro al mercato, mi sono fatta il risotto ai fichi, con salsa di fichi caramellati...da provare!
    A prestissimo!!!!

    RispondiElimina
  19. Bravissima, un ottima tecnica.. memorizzata !!!!

    RispondiElimina
  20. mi ha sempre attirato l'idea di farli in casa ed ora che ho visto i tuoi ho ancora piu' voglia di farli,bravissima!

    RispondiElimina